BENVENUTO!

RAMDisk

Raf

Pilota
Registrato
20 Aprile 2013
Messaggi
2.386
RSO
382^ Sq. F-18C
Ecco un'altro dei miei tentativi, che fin'ora sta dando frutti decenti. Non ho più avuto un freeze, e mi sono giocato una bunny escort con altri 4 giocatori sul server STP (quindi multiplayer) e anche volato in single con lo huey nel frattempo.

Software usato: ImDisk Virtual Disk (è free software e quant'altro)
Ho creato un drive da 4GB (tipo F:) (ho 16GB di RAM) e a windows ho dato quello come destinazione della cartella TEMP (cioè F: nelle variabili d'ambiente, reboot giusto per sicurezza).
DCS scrive un bel po' lì mentre è in esecuzione, e tra l'altro salva tutto, tipo anche la missione multiplayer correntemente in gioco (o l'ultima comunque), la track (in multi le registra comunque) e anche altri file temporanei.

Devo solo trovare un modo per fargli caricare sto drive virtuale all'avvio, devo se no farlo manualmente ogni volta.

Ho anche provato a fare un disco da 12GB per DCS direttamente ma non basta poi la RAM per giocare.
 
E' un software , ce ne sono diversi sia a pagamento che free , che in sostanza creano un HD virtuale che si appoggia alla ram e ne sfrutta sopratutto il velocissimo accesso proprio di questo componente hardware con l' obiettivo appunto di velocizzare le operazioni di scrittura della cartella Temp che in una situazione normale viene fatta sull' HD di sistema , in ogni caso e fermo restando che ovviamente la ram che occupa non e' utilizzabile dal sistema , non va bene per altri utilizzi , perche' la ram e' una " memoria di massa volatile " , cioe' una volta spento il sistema non conserva quanto e' stato scritto sulle sue celle che in sostanza va irrimediabilmente perso con tutto cio' che ne consegue a livello di fruibilita' di una soluzione del genere .

Se posso permettermi un consiglio , personalmene lascerei perdere sia questo discorso come altri che trovi in giro per la rete per acquistare un buon SSD , vedrai che il sistema cambiera' dal giorno alla notte . .

:)
 
Eppur si muove
(tradotto: funziona, e pure bene)

Ieri ho fatto 4 ore di volo di fila e niente freeze. Usato anche solo 1GB di ramdisk. Forse serve anche meno.

Il mio disco è un Intel SDD X25, il primo nato appositamente per le performance.

La temp la puoi buttare tranquillamente ad ogni riavvio, si chiama temp apposta. Nelle distro linux è addirittura di default così (usa il ramdisk per la /tmp).
L'unica cosa è che devo crearla esattamente all'avvio, e non manualmente, ma per quello posso fare uno script.
 
Ecco ho trovato la riga di comando per la startup:

Codice:
imdisk -a -t file -m F: -o rw,hd,awe -s 1G -p "/fs:ntfs /q /y"
 
Ti ho consigliato di acquistare un SSD proprio perche' questo discorso del ramdisk viene usato praticamente solo con HD meccanici per ovviare al problema della scrittura della cartella Temp con un disco rigido classico per un discorso di tempistica di accesso all' unita' chen ovviamente per le caratteristiche intrinseche che presenta e' molto piu' elevato che non trasferendo in ram questa funzionalita' , ma in presenza di un SSD questo discorso non ha ragione di esistere ed infatti non lo usa nessuno visti i velocissimi tempi di accesso a un disco rigido allo stato solido .

Personalmente , a prescindere che l' X25 che utilizzi e' un SSD di prima generazione e molto probabilmente anche abbastanza usurato a livello di efficenza delle celle causa cicli di scrittura/lettura , rimango dell' idea che sostituendolo con una unita' di ultima generazione come un Crucial o Samsung oltre ad avere un notevole incremento di prestazioni in generale del tuo sistema non avresti alcun bisogno di ricorrere al ramdisk , poi ovviamente uno agisce come meglio crede .

:)
 
Sono invece più interessato a sapere se chi aveva il mio stesso problema può riuscire così a risolverlo.
 
Però mi sembra strano che i freeze siano causati dal disco: sul pc vecchio che avevo l'0HD era un solido "normale" eppure non avevo questo problema: mi andava lento di FPS per via della scheda video e avevo lag quando i giochi si facevano pesanti, ma i blocchi non li avveo. Mah.
 
Io ho un ssd 830 samsung ed fc2 mi da parecchi problemi di freeze :censored:
Proverò ramdisk almeno per escludere altri componenti ;)
 
Un bel picco di FPS... notare inoltre il Time di missione (è in secondi).
Ho notato che 2 cose che killano l'FPS (tipo lo dimezzano) sono: vsync e fsaa. A prescindere dall'hardware comunque pesano. Preferisco un po' di disallineamento nelle scarrellate, se contribuisce a darmi un valore FPS come quello in screenshot...

Il che vuol dire che in casi di affollamento regge pure meglio.

(l'FPS non mi ha mai impattato sui freeze comunque, fatto tutte le prove del caso)
 

Allegati

  • FPS.jpg
    FPS.jpg
    382,2 KB · Visite: 139
Il Vsync non è che dimezza gli fps, ma li limita a 60 se non ricordo male. Questo per via del suo funzionamento più che per richiesta di hardware (penso che anche mettendo tutto al minimo e attivando il vsync comunque avresti 60 fps).
In ogni caso valori superiori a 50/60 fps sono difficilmente rilevabili dall'occhio umano (tanto per fare un esempio le normali telecamere che si usano per hobby hanno 25 fps) per cui personalmente preferisco aver attivato il vsync piuttosto che avere 100 fps.
 
La metà di 112 è vicina a 60 infatti.
La fluidità, anche se non percepita, alleggerisce il carico del PC, per me questo ha valore. Quando poi ci sono molte unità 'problematiche' (es. il radar Kub) perché non ottimizzate, ne risente di meno.
 
[quote="Pigon" post=14614]Il Vsync non è che dimezza gli fps, ma li limita a 60 se non ricordo male. Questo per via del suo funzionamento più che per richiesta di hardware (penso che anche mettendo tutto al minimo e attivando il vsync comunque avresti 60 fps).
In ogni caso valori superiori a 50/60 fps sono difficilmente rilevabili dall'occhio umano (tanto per fare un esempio le normali telecamere che si usano per hobby hanno 25 fps) per cui personalmente preferisco aver attivato il vsync piuttosto che avere 100 fps.[/quote]

Concordo , l'attivazione del vsync a mio avviso se si vuole avere una certa qualita' delle immagini e' fondamentale , sopratutto con il Trackir perche' lo spostamento della visuale e' molto veloce e l' effetto " disallineamento " dell' immagine rapprsentata a video si presenta in un modo direi piu' che evidente .

Poi chiaramente il tenerlo attivato o meno , oltre a essere una scelta ovviamente soggettiva , dipende anche dall' hardware che si ha a disposizione , peraltro da qualche release a questa parte nei driver Nivida c'e' anche la possibilita' di abilitare il " vsync adattivo " che in sostanza riduce la richiesta di risorse dato il suo particolare funzionamento :

Adaptive V-Sync. La tecnologia v-sync permette di eliminare quel fastidioso problema del "tearing", fissando gli fps a un valore costante, di solito 60fps. Ma se per caso gli fps scendono sotto i 60fps, il v-sync passa allo step precedente, cioè 30fps. Per ovviare a ciò e far rimanere gli fps siano ben più alti di 30fps, Nvidia ha adottato il v-sync adattivo. Questa tecnologia permette alla scheda video di abilitare il v-sync quando è in grado di mantenere o superare i 60fps, mentre disattiverà il v-sync quando gli fps scenderanno sotto la soglia dei 60, in modo tale da far rimanere il valore degli fps abbastanza elevato.

:)
 
Alcune buone informazioni, prese da questo thread.
http://forums.eagle.ru/showthread.php?t=107551

Un'analisi fatta con criterio su come le performance impattano in DCS, il che dimostra non essere niente di 'lineare'.
 
[quote="Raf" post=14615]La metà di 112 è vicina a 60 infatti.[/quote]

Nel tuo caso si, ma volevo dire che se tu avessi avuto 80 fps invece di 120, con il vsync ne avresti comunque avuti 60 e non 40.
 
[quote="Raf" post=14619]Alcune buone informazioni, prese da questo thread.
http://forums.eagle.ru/showthread.php?t=107551

Un'analisi fatta con criterio su come le performance impattano in DCS, il che dimostra non essere niente di 'lineare'.[/quote]

Mah...una analisi a mio avviso che presenta si delle luci ma anche molte ombre , sopratutto perche' le condizioni in cui viene fatta sono diciamo piuttosto atipiche rispetto alla stragrande maggioranza degli utilizzatori del World e perche' si basa molto sul discorso " il mio obiettivo e' quello di fare piu' FPS a prescindere " .

Premesso che si parla di una risoluzione 2560X1440 che cambia e di molto il discorso rispetto alla classica 1920X1080 , quello che mi lascia molto perplesso e' la questione dello SLI fatto per di piu' con due GTXTitan , la piu' veloce scheda a singola gpu disponibile oggi sul mercato , e i settaggi che usa :

settings2u.jpg


Cioe' fammi capire secondo la sua analisi io spendo piu' di 2000€ di schede video e devo tenere dei settaggi come Water su Low , Cuter/Busher su 0 , Vsyinc disattivato , Tree Shadows diattivate , Mirrors disattivati , ecc....., cioe' come se avessi una scheda video mainstream ?? ...no perche' evidentemente c'e' qualcosa che non torna .

Poi questo discorso degli FPS lo trovo evidentemente poco comprensibile , a prescindere che come e' gia' stato detto l' occhio umano non distingue la differenza oltre i 20/25 FPS , mi piacerebbe sapere a cosa servono 181 FPS in determinate situazioni piuttosto che 120 in altre quando poi tieni praticamente tutti gli effetti disattivati e hai la stessa resa di uno che usa una scheda mainstream che invece ne fa 30/40 .

Personalmente poi ho sempre ragionato in base a un obiettivo ben preciso , e cioe' sicuramente non quello di avere una marea di FPS quanto invece di averne meno , nell' ordine dei 50/60 , ma costanti in tutte le situazioni di utiizzo e con settaggi su Hight e effetti attivaiti , gia' il motore grafico del Wolrd e' quello che e', se ancora gli togliamo quello che puo' offire a livello di features grafiche e quant' altro diventa veramente desolante , poi come sempre sono opinioni personali .

Anche il discorso della cpu " So an i7 2600k @ 4GHz, will be better then a 6 core Sandy Bridge-E clocked at 3,7GHz for example." mi pare un tantino azzardato , e non certo per il numero dei core quanto per la diversa struttura delle cpu SB-E , come controller della Ram Quad Channel che significa avere il doppio di banda passante cpu->ram , ecc.... , in soldoni non e' solo un discorso di pura frequenza della cpu ma di come questa viene espressa .

Per quanto mi riguarda continuo a sostenere che non c''e' una configurazione dei settaggi che va bene indistintamente per tutti ma questa deve essere sempre personalizzata in base all' hardware che si utilizza e a quello che si vuole ottenere , al limite si possono prendere solo degli spunti per avere una base da cui partire .

:)
 
Non ho capito una cosa.
Ma tu non eri quello che questi problemi (lentezze, freeze ecc.) non li ha mai riscontrati lontanamente?
Se non avete i problemi che ho dovuto affrontare io, bene no?

Alcune cose sono dovute all'inefficenza di DCS, es. modelli 3d con troppi poligoni. Avevo letto in altri post sul forum ED (che sicuramente non mi spreco a cercare ora) erano stati importati da altri sistemi (lock on?) usando degli script di conversione e non rilavorati 'come si deve'. Di cose ne sono state dette tante lì, è da un po' di mesi che ne leggo di diverse. Molte cose che dovrebbero essere risolte con l'EDGE.

Nel thread che ho linkato la procedura inizia col determinare quale è il numero massimo di FPS raggiungibile in assoluto, e da quella costante poi riadattare il resto. Cone le considerazioni che, ogni utente, dovrà farsi, se abilitare o no le varie opzioni. E' una giuda che va presa con intelligenza.

Anche io viaggio sui 40/50 FPS con tutto a palla (tutto, incluso Antialiasing 16xQ ecc), ma poi quando ci sono situazioni 'particolari' DCS ha dei problemi a gestirsi. Questo sopperire alle sue mancanze, spero, sarà provvisorio fino a riscrittura engine.

L'occhio vede 25 fps, ma per la fluidità te ne servono più del doppio. Vuol dire che fino a 25 non vedi gli 'scatti' ma puoi comunque percepire una non fluidità. L'importante è diffondere la conoscenza, poi le decisioni ognuno se le sa prendere.
http://www.100fps.com/how_many_frames_can_humans_see.htm

(ps. prova a guardare lo sgancio di una cbu-87... magari con settaggi bomba D/2)
 
Allego track
 

Allegati

  • CBU87_Kub_static.zip
    601,9 KB · Visite: 160
[quote="Raf" post=14627]Non ho capito una cosa.
Ma tu non eri quello che questi problemi (lentezze, freeze ecc.) non li ha mai riscontrati lontanamente?
Se non avete i problemi che ho dovuto affrontare io, bene no?...........cut[/quote]

Guarda , a prescindere dal messaggio direi evidente che traspare dal tuo reply della serie " se non hai problemi perche' vieni a rompere nel thread...." si e' aperta una discussione interessante che , come tutte le discussioni che si rispettano , comprende anche un contraddittorio al fine di poter dare maggiori informazioni e piu' chiarezza a coloro , magari non adetti ai lavori , che lo consultano .

Poi il web e' pieno di pseudo-esperti che si professano portatori della verita' assoluta e che propongono soluzioni e tricks in abbondanza , quindi e' direi piu' che lecito dubitare di quella di un personaggio che acquista due Titan da mettere in SLI con il World quando e' noto anche ai sassi oramai che questo ambiente , in virtu' della sua obsolescenza , lo supporta solo parzialmente , per di piu' con settaggi da scheda mainstream che probabilmente , essendo singola , va anche meglio , ,magari senza sapere del problema " cpu limited " o quant' altro che di fatto rendono le Titan ancora piu' inusabili , piuttosto che del discorso ramdisk che in presenza di un ssd non viene usato da nessuno e che forse in virtu' di questo dovrebbe far pensare che i problemi sono altrove oppure , ancora , che ogni soluzione o tricks che dir si voglia e' sempre personalizzata e quindi rapportata al proprio sistema e non e' affatto scontato che sia altrettanto valida per quello del vicino .

Poi come dici giustamente ognuno puo' credere cosa vuole e agire di conseguenza .....

:)
 
Il punto è questo: io ho avuto un problema. Ho cercato di risolverlo e di trovare una soluzione che mi funzionasse, e lo fa. Ho inoltre visto che anche altri avevano questo problema, sia in TS che sul forum, ed è per questo che sto scrivendo tutto questo. Questo è lo scopo del thread che ho aperto. E di tutti gli altri anche.

Per lo stesso motivo che l'ho aperto anche nel forum ED. Perché anche lì ci sono persone che lo riscontrano.
Sicuramente non mi faccio in quattro per documentare un problema che ho solo io: me lo risolvo e basta. Vedasi quando mi sono dovuto scrivere da solo un driver per i pannelli saitek, ma per chi non ce l'ha, sicuramente la cosa non sarà interessante.

ps. Tutti su internet sono pseudo-esperti fino a prova contraria. Anche i membri di questo forum.
 
Boni!

Domanda. DCS World è CPU depending GPU depending?

Perchè lo chiedo..

Perchè ci sono Engine che s'appoggiano completamente su CPU, appunto, e alcuni no. L'engine di FC2 si appoggiava praticamente al 100% sulla CPU. Demandando alla GPU solo alcune cose.

Quindi

Il maggior o minor FPS (frame per second) era dettato dalla "potenza" della CPU.

Quindi è vero che una CPU quad-core a millemila GHz è più prestante che una gpu eptacore da millemila ghz meno uno. Questo perchè l'Engine utilizza SOLO 3 core della CPU.

Ultima cosa.

Avere 180 FPS non serve nella normalità, ma nel crollo di FPS. Se ho 180 FPS, anche se perdo 100 FPS (magari in un bombing massiccio con cluster) non mi da "fastidio".

Ripeto, state buoni. Qui nessuno si pone da "master" e scriviamo per aiutarci e non per prenderci in giro.

Grazie.
 
Indietro
Alto Basso