BENVENUTO!

UTILIZZO GPU E CPU

H

Heagle81

Guest
Ciao a tutti.
Analizzando lo stress dei componenti hardware del mio PC con il simulatore che in gira in finestra, noto che l'utilizzo della GPU è al 100% già con aereo fermo in hangar.
Le caratteristiche del mio PC sono le seguenti:
Processore I7 4770K;
RAM 16 giga;
Scheda video: Nvidia GTX 970 gaming da 4 giga.

Ho risolto i problemi di schermate blu (almeno per il momento) formattando il PC ma credo non sia normale che il PC sia sotto stress massimo quando vado in simulazione con DCS world.
Ho pensato di modificare le impostazioni di gioco ma non so come muovermi perchè non conosco il simulatore.
Aspetto fiducioso vostri pareri/consigli.
 
Tecnicamente è giusto che la GPU sia al 100%...sta a significare che non ci sono colli di bottiglia che la limitano.
Devi semplicemente trovare il set di impostanzioni grafiche che ti permette un numero di fps decente e costante, non far caso a quanto la stressi.
 
Aggiornamento relativo al mio problema: ho scoperto per caso (ma dicono che la fortuna aiuta gli audaci) che uno dei 2 banchetti RAM era fallato.  Ho 2 RAM da 8 gb DDR3 della Corsair garantite a vita e difatti così è stato. Le ho spedite presso la loro sede e mi hanno inviato 2 RAM nuove di pacca.
Ora sono dei vostri!
Devo solo capire ora su cosa concentrare il mio obiettivo. Mi piacerebbe il volo in formazione con la PANV ma non mi dispiace fare esperienza con qualche velivolo militare ma sempre in compagnia di qualcuno perchè ritengo ci sia più accanimento.
 
ciao Heagle

fa piacere che hai risolto i problemi hardware, con la PANV,immagino ti riferisca alle Frecce Tricolori Virtuali, che pur essendo uno stormo amico del 36° non c'entra con le attività che svolgiamo qui e non utilizziamo il 339 perchè è una mod non ufficiale di DCS.
Nel 36 si utilizzano solo i moduli ufficiali, quindi la richiesta di iscrizione va fatta  scegliendo un velivolo "militare" ufficiale.
Il volo in formazione è un addestramento che viene fatto da tutti i gruppi, e anche da noi se ti puo' interessare, essendo propedeutico a tutte le altre attività formative che avvengono dopo.

E' vero che volare in compagnia è meglio, ma più che per "accanimento"  :D si fa per crescere e condividere la cultura aeronautica e la stessa passione, per imparare qualcosa e soprattutto perchè in una missione nei cieli virtuali un pilota da solo non puo' fare nulla e non conta nulla esattamente come nella realtà.
;)


 
Vorrei aggiungere che 100% di utilizzo per quel tipo di CPU mentre stai in hangar mi sembra esagerato, non avendo troppa ram ti consiglio di fare una pulizia di servizi e programmi di sottofondo. (Su windows 7 run -> MSconfig / Windows 10 basta andare sul task manager dove puoi scegliere i programmi che andranno ad avviarsi automaticamente)
 
Se sei interessato a volare con le Panv, sul sito del 6°stormo virtuale, ci sono gli FTV... È loro sono il top per volare con il 339, per di più la mod di quell'area lo hanno fatto loro... Prova a bussare alla loro porta, magari sono in cerca di piloti da aggiungere?

Inviato dal mio TRT-LX1 utilizzando Tapatalk

 
Per Drigo: il senso del mio discorso è quello che hai scritto tu. Volando insieme, oltre a goderti la simulazione, hai modo di scambiare notizie/informazioni reali e simulate per avere sempre più dimestichezza con DCS.

Per Lowrider: grazie per la dritta. Per il momento punto ad imparare questo nuovo simulatore (nuovo per me) per poi affrontare anche il discorso di potenziamento del PC. Sto monitorando il sito della Oculus visto che ho in programma di acquistare il rift ma attendo con pazienza perchè è tempo che non rilasciano aggiornamenti e non vorrei trovarmi nella situazione di spendere 449 € oggi per poi scoprire che magari a breve mettono in commercio un nuovo modello più aggiornato.
Mi fermo qui per non andare OT.

Grazie a tutti per le risposte.
 
Occhio a intraprendere la strada VR  [fisc]
Immersivo sì, bello pure, ma resta un setup molto faticoso da utilizzare in maniera intensiva, a meno che non si voli giusto un paio d'ore la settimana. Qui tutti coloro che volano assiduamente tutti giorni, anche possedendo l'oculus finiscono con il non utilizzarlo. Casomai un setup TrackIR oppure TrackHat è caldamente consigliato (non conosco nessuno che voli senza)
 
  [:grazie] a tutti per le dritte.

E come al tuo solito, Falcon, m'hai fatto riflettere bene su un argomento (la vantaggiosità dell'uso di Oculus Rift) su cui avevo 'qualche' dubbio... 'capisci a me'  ;) :D
Uso il TrackIR da un bel po', ne sono soddisfatto e su quello rimango fermo.

Jackal out.
 
Indietro
Alto Basso