BENVENUTO!

Cattiveria pura

Registrato
6 Gennaio 2017
Messaggi
736
Scusate ma questa devo proprio raccontarla. Due mesi fa un ragazzo del cantone confinante regalava un x52 e una pedaliera saitek (quella vecchia in metallo per capirci). Lo contatto in giornata ma mi dice che è passata una signora a ritirarla. Troppo tardi maledizione, ma fin qui tutto bene. Il giorno dopo trovo un annuncio simile con gli stessi prodotti ma al prezzo di 190 euro. Controllo il venditore, risulta una donna di Berna. Che infame penso, però vabbé, vediamo di tirare fuori l'affare. Dopo qualche giorno la contatto e gli chiedo che prezzo mi fa solo per la pedaliera. Mi risponde che il prezzo è fisso e che vende i prodotti solo in blocco e di visitare il suo negozio online. Gli rispondo che qualora ci volesse ripensare sono disposto a pagare fino a 60 euro con ritiro a domicilio. Mi risponde che non fa affari così.
La settimana scorsa vedendo che l'annuncio era ancora li ribassato di qualche Franco mi ripropongo con la stessa offerta. Risposta della signora. I miei prodotti hanno prezzi fissi e vengono venduti in blocco, qualora entro 2 mesi non hanno esito positivo li porto in discarica. Oggi cercando qualche affare (quando si avvicina l'estate molti svendono) cerco l'annuncio ma non lo trovo, contatto la signora per avere notizie e magari riuscire a spuntarla e lei mi risponde che l'annuncio è scaduto e il prodotto l'ha portato a smaltire.
Senza parole.
 
mah.... stento a credere che abbia buttato un oggetto sul quale ha speso e sul quale le è stata fatta un'offerta. Se l'ha fatto perchè è permalosa e non sopporta la gente che fa offerte, beh, non ha la stoffa per far la commerciante.
La cosa più probabile è che alla fine l'ha venduto al prezzo pieno e a te ha risposto così perchè ti ha preso sulle scatole e voleva farti rosicare.
 

Ultimi Messaggi

Indietro
Alto Basso